Trial

TRIAL HP, TRIAL S - concentrati a base di emulsionanti, zuccheri, enzimi ed acido ascorbico
TRIAL THERMOTECH - concentrato a base di emulsionanti, enzimi ed acido ascorbico per celle di ferma-lievitazione

TRIAL

Descrizione

TRIAL è una gamma di prodotti di elevatissima qualità progettata per il raggiungimento di specifici risultati.
Gli articoli di questa gamma sono destinati all'impiego nella produzione di pane, pizze, focacce, grissini e pasticceria lievitata (croissant, brioche, krapfen).
TRIALconsentono il completo ottenimento dei seguenti benefici:

  • netto aumento del volume anche in presenza di sollecitazioni e vibrazioni meccaniche
  • lievitazione più rapida e costante
  • uniformità di risultati
  • maggiore tenuta della lievitazione
  • alveolatura più regolare
  • crosta più leggera e dorata
  • compensazione programmata delle differenze qualitative delle farine e possibilità di usare farine di minor pregio.
    In aggiunta ai sopraelencati benefici l'utilizzo di TRIAL THERMOTECH nella produzione di pane e pasticceria lievitata con tecniche produttive che prevedono l'impiego di celle di ferma-lievitazione o la surgelazione, risolve la problematica della formazione di bollicine sulla crosta dei prodotti finiti ed evita il fenomeno del suo distaccamento anche nel caso in cui essi vengano cotti dopo surgelazione.

Confezione

Sacchi da 10 e 25 kg - (Trial sacchi da 25 kg - Trial Thermotech sacchi da 10 kg) 

Modalità d'uso

  • dose d'impiego per TRIAL-HP: kg 1 per kg 100 di farina
    la dose può essere ridotta fino a kg 0,3 in base alla qualità della farina utilizzata ed alle ricette e procedure adottate
  • dose d'impiego per TRIAL-S: kg 1,5 per kg 100 di farina
    la dose può essere ridotta fino a kg 0,5 in base alla qualità della farina utilizzata ed alle ricette e procedure adottate
  • dose d'impiego per TRIAL-R: kg 0,5 per kg 100 di farina
    la dose può essere ridotta fino a kg 0,3 in base alla qualità della farina utilizzata ed alle ricette e procedure adottate
  • dose d'impiego per TRIAL THERMOTECH: kg 1 per kg 100 di farina
    la dose può essere ridotta fino a kg 0,5 in caso di impiego di farine con qualità particolarmente elevate. Se invece il processo produttivo prevede  la surgelazione la dose d'impiego può essere aumentata sino all'1,5%. 
  • dose d'impiego per TRIAL-RC2: kg 2 per kg 100 di farina
    la dose può essere ridotta fino a kg 1,2 in base alla qualità della farina utilizzata ed alle ricette e procedure adottate
  • dose d'impiego per TRIAL-E: kg 0,5 per kg 100 di farina
    la dose può essere ridotta fino a kg 0,3 in base alla qualità della farina utilizzata ed alle ricette e procedure adottate
  • aggiungere direttamente TRIAL agli altri ingredienti dell'impasto
  • TRIAL possono essere utilizzati in ogni tipo di pane
  • TRIAL non contengono grassi
  • se si panifica con procedimento indiretto, TRIAL devono essere aggiunti all'ultimo impasto