Surrogati

Surrogati di qualità superiore
Gluten free
Gluten free
Gluten free
Gluten free
Gluten free
Gluten free
Gluten free
Gluten free
SURROGATI

Descrizione

CRIC CRAC è un surrogato di cioccolato fondente di prima qualità. Per il suo gusto intenso, la smagliante lucentezza ed il caratteristico spacco è apprezzato da anni da migliaia di pasticceri artigiani.
NIVES e MARABÚ sono surrogati di cioccolato fondente prodotte in gocce ed in pani che pur rispettando un elevato livello qualitativo rappresentano un'adeguata risposta all'esigenza di un rapporto qualità prezzo particolarmente conveniente ed estremamente competitivo. KIRONCAO e KIRON WHITE sono surrogati di cioccolato a base di grassi non idrogenati con una maggiore competitività rispetto ad altri prodotti. KIRONCAO e KIRON WHITE si pregiano della medesima fase grassa dei prodotti della gamma Nobel, mantenendo le stesse caratteristiche di fluidità e tempi di cristallizzazione. La selezione di cacao impiegata in KIRONCAO conferisce al prodotto una colorazione intensa ed accattivante; KIRON WHITE presenta una tonalità di bianco più chiara rispetto a Nobel e Poker. 
CRIC CRAC, NIVES, MARABÚ, KIRONCAO e KIRON WHITE sono sottoposti a costanti controlli sia analitici che di tipo applicativo ed assicurano all'utilizzatore eccellenti risultati in ogni stagione.

Confezione

CRIC-CRAC, MARABÚ, KIRONCAO e KIRON WHITE - scatole da kg 10 (2x5 kg)NIVES - cartoni da kg 10 (2x5 kg) e cartoni da kg 12 (contenenti 6 vaschette da kg 2).

Modalità d'uso

SCIOGLIMENTO: il surrogato di cioccolato deve essere portato a fusione completa riscaldandolo a bagno maria ad una temperatura non superiore ai 45°C. Riscaldamenti violenti e temperature troppo elevate possono modificare il gusto dei surrogati rendendoli irreversibilmente densi. Occorre inoltre evitare attentamente di contaminare il surrogato di cioccolato con altre sostanze; in particolare si fa notare che quantità anche minime di acqua o farina hanno effetti deleteri sulla fluidità e conservabilità dei surrogati.
RICOPERTURA: il surrogato sciolto, tenuto a 40-45°C, ed agitato di tanto in tanto, può essere impiegato direttamente per lavori di ricopertura senza necessità di temperaggio. I prodotti ricoperti devono essere posti immediatamente in ambiente fresco, per ottenere una solidificazione rapida della copertura che è garanzia di elevata e prolungata lucentezza.
PRODUZIONE DI OGGETTI STAMPATI: quando gli oggetti che si vogliono produrre sono di piccolo formato, come boeri e cioccolatini, il surrogato di cioccolato può essere colato negli stampi a 40-45°C; quando invece essi sono di dimensioni maggiori come ad esempio uova pasquali, si consiglia di raffreddare il surrogato di cioccolato sotto agitazione a 36-38°C prima di colarlo negli stampi. In ogni caso gli stampi devono essere subito posti in frigorifero a 5-10°C ed ivi lasciati fino a facile smodellaggio.